Archivi

Officina S3 allestisce la redazione di Micro-Cosmo

postazione_multimedialeQuattro PC vetusti ma onesti, collegati in rete con una onorevole stampante laser: questa è la redazione dell’associazione Micro-Cosmo, allestita e donata dall’Officina S3 all’interno del carcere circondariale di Montorio – Verona.

Un gruppo di detenuti, coordinato dalle volontarie dell’associazione micro-cosmo, da anni scrive la propria esperienza carceraria, le proprie traversie e il proprio percorso di recupero personale e valoriale. Ma le coraggiose volontarie dovevano decifrare e copiare dei manoscritti a penna, e digitalizzarli a mano.

Tutto esclusivamente per mancanza di fondi. Per questo motivo l’Officina S3 è intervenuta. “Anche in una situazione economica non florida, se non spendiamo quattro lire per progetti come questo, non possiamo dire di aver fatto il nostro dovere,” dice Mirco Gasparini, responsabile dell’hardware.

Senza la possibilità di usare internet, le macchine sono state equipaggiate con hardware minimale, per scoraggiare eventuali cannibalizzazioni, e dotate di software altrettanto minimale. “Per la prima volta,” dice Michele Bottari, softwarista presso l’Officina, “abbiamo donato macchine con sistema operativo antiX, una distribuzione GNU-Linux adatta per macchine considerate (a torto) obsolete”.

A presto per ragguagli

2 comments to Officina S3 allestisce la redazione di Micro-Cosmo